Einstein Exchange ha chiuso: la perdita dei clienti è stata di $ 12 milioni!

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
Apr 22, 2020 2
Einstein Exchange ha chiuso: la perdita dei clienti è stata di $ 12 milioni!

Il fondatore e il personale della piattaforma di trading sono scomparsi, gli utenti hanno perso l'accesso alle proprie risorse.

Un tribunale canadese ha nominato Grant Thornton come gestore ad interim dell'operatore di scambio di bitcoin di scambio di Einstein su richiesta della BC Columbia Securities Commission (BCSC). L'ufficio di Vancouver Exchange è chiuso e il sito non è disponibile. La piattaforma doveva ai clienti oltre 16.332 milioni di CAD ($ 12,4 milioni).

L'avvocato della società ha dichiarato all'autorità di regolamentazione finanziaria che lo scambio si stava preparando a chiudere nei prossimi 30-60 giorni a causa della mancanza di profitti. I rappresentanti del sito hanno assicurato in documenti giudiziari di avere un numero sufficiente di attività per soddisfare tutte le richieste dei clienti di prelievo di fondi, ma si sono rifiutati di indicare l'ubicazione della criptovaluta.

logo
Scambia criptovalute al miglior prezzo in pochi minuti

 

Nell'ambito dell'indagine, l'agenzia ha concluso che:

- Lo scambio ha acquistato criptovalute sulle piattaforme statunitensi e le ha rivendute ai clienti;

- Lo scambio ha combinato pool di fondi fiat e criptovaluta di utenti e ha fornito prelievi da un pool;

- lo scambio di fondi utente utilizzati illegalmente;

- Lo scambio ha un deficit sia di fondi fiat sia di criptovaluta.

 

Al momento, l'ufficio della società a Vancouver è chiuso, anche il sito della piattaforma di trading non funziona. L'investigatore della BCSC non è stato in grado di contattare il fondatore dello scambio - Michael Ongun Gokturk. Ci sono molti rapporti sull'impossibilità di prelevare fondi sulla pagina Facebook di Einstein Exchange.

La pagina Facebook di Exchange di Einstein contiene molti messaggi sull'impossibilità di prelevare fondi dal sito, alcuni ricordano la situazione con QuadrigaCX.

 

All'inizio dell'anno, lo scambio canadese di Bitcoin QuadrigaCX ha perso l'accesso ai portafogli con fondi utente di $ 190 milioni a causa della morte del fondatore Gerald Cotten.

I revisori non sono riusciti a trovare i fondi mancanti, la società ha subito una procedura fallimentare. Di conseguenza, la vedova Cotten ha trasferito beni per un valore di $ 9 milioni per pagamenti ai creditori.

 

Cosa ne pensi? Condividi nei commenti e seguici su Twitter!
Resta sintonizzato con Cryptogeek e segui il blog di criptovaluta insieme e non perderai le ultime notizie!



justin moen
20 November 2019, 9:23 PM
Are you a victim of the following ;
Binary option, Forex trading, Romance, ICO Scams, Online betting, Bitcoin, Phishing, exchange scams etc
I have a good news for you. Scams Rescue is currently recovering funds for any of the victims above. Service delivery is top notch and second to none.
Hurry and contact them on Twitter, instagram or telegram at; scamsrescue
Thank me later.