Bitstamp vs Kraken vs GateHub: quale utilizzare nel 2020?

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
Apr 27, 2020 3
Bitstamp vs Kraken vs GateHub: quale utilizzare nel 2020?

Sia Bitstamp che Kraken sono stati fondati nel 2011 e possono essere nominati tra i più antichi scambi di criptovaluta. Ad oggi, entrambi gli scambi sono rilevanti e di successo. Secondo il grafico di Coingecko, questi scambi sono i primi dieci scambi per volume di scambi (Kraken dal punto di vista del volume supera Bitstamp di circa $ 53 mln). GateHub è emerso nel 2014. Il suo volume commerciale riportato è leggermente superiore a $ 22 mila.

Bitstamp è stata fondata dagli appassionati sloveni di Bitcoin Nejc Kodrič e Damijan Merlak. Nel 2013 la società si è trasferita nel Regno Unito. Tuttavia, a causa della mancanza di regolamenti sulle criptovalute nel Regno Unito, Bitstamp ha spostato la propria sede in Lussemburgo e concesso in licenza in questo paese nel 2016. La ragione principale di ciò era l'obiettivo di rendere il trading sulla piattaforma completamente legale e sicuro. Ora Bitstamp è un istituto di pagamento ufficiale in tutti i paesi dell'UE.

Kraken è stata fondata in California da Jesse Powell come alternativa al famigerato Monte. Gox dopo l'hack scandaloso della piattaforma. In effetti, solo 2 anni dopo la fondazione Kraken è diventata pienamente operativa. Nel 2014 la società ha ricevuto investimenti significativi ed è diventata una delle prime borse di criptovaluta a fornire margine di trading.

logo
Scambia criptovalute al miglior prezzo in pochi minuti

GateHub è un portafoglio e uno scambio con sede nel Regno Unito. Lo scopo principale di questa piattaforma è archiviare e inviare criptovalute e scambiare Ripple contro Euro, USD, Bitcoin, Ethereum e molte altre attività.

  1. Interfaccia e panoramica
  2. Valute Supportate
  3. Modalità di pagamento
  4. tasse
  5. Sicurezza
  6. Altri fattori
  7. Conclusione

Interfaccia e panoramica

Tutte queste piattaforme hanno una visione abbastanza consueta e conveniente. Forniscono agli utenti grafici a candele e strumenti di analisi. Il design della pagina di trading di Bitstamp è meno convenzionale, quindi probabilmente ci vorrà un po 'per abituarsi all'interfaccia mentre GateHub manca di sofisticati strumenti di analisi. In generale, Kraken e Bitstamp forniscono agli utenti una migliore interfaccia di trading.

Kraken
Kraken

 

Bitstamp
Bitstamp

 

GateHub
GateHub

 

Valute Supportate

Tutti gli scambi supportano il trading di denaro fiat. Kraken supporta il trading in 36 valute digitali e fiat (tra cui yen giapponese, dollaro canadese, sterline inglesi, USD e EUR). L'elenco fornito da Bitstamp è molto più breve con 5 criptovalute e due valute legali (dollaro americano ed euro). La selezione di monete su GateHub è limitata allo stesso numero di monete (sebbene il set di monete supportate da Gatehub sia un po 'più ampio di quello su Bitstamp). Quindi, senza dubbio, Kraken ha molto di più da offrire se parliamo della scelta delle valute supportate.

Modalità di pagamento

Bitstamp offre più opzioni di pagamento rispetto a Kraken e GateHub. Per ottenere denaro fiat sul conto Bitstamp è possibile utilizzare carte di credito Visa o MasterCard (probabilmente il modo più conveniente anche se non così economico come altri), trasferimenti SEPA e bonifici bancari (di solito ci vogliono dai 2 ai 5 giorni per completare la transazione). Inoltre, gli utenti di Bitstamp possono acquistare rapidamente criptovalute attraverso il marketplace integrato. Gli utenti di Kraken si limitano a depositare denaro fiat tramite bonifici bancari. PayPal e servizi simili non sono supportati da entrambi gli scambi. I clienti GateHub possono depositare denaro tramite bonifico bancario e bonifico SEPA.

tasse

Quando si tratta di commissioni, è giusto dire che le commissioni di trading di criptovaluta sono più amichevoli su Kraken. Parlando di depositi di denaro fiat e prelievi di criptovaluta, dovremmo dichiarare che Bitstamp offre condizioni migliori. Per gli acquirenti del mercato, non c'è quasi alcuna differenza nelle commissioni di trading tra Bitstamp e Kraken mentre altri tipi di commissioni sono inferiori su Bitstamp.

Sicurezza

Cominciamo con la menzione di vere e presunte violazioni della sicurezza che si stavano verificando nella storia di Bitstamp e Kraken. Attualmente, Bitstamp è considerato uno scambio sicuro che mantiene il 98% delle risorse degli utenti in celle frigorifere. Nel 2015 lo scambio è stato violato e rubati fino a 19.000 BTC. Bitstamp non ha impiegato molto tempo per recuperare questi soldi ai clienti, quindi la missione è stata completata con successo e la lezione è stata appresa. Al giorno d'oggi buone prestazioni e sicurezza sono caratteristiche di Bitstamp.

Kraken non è mai stato oggetto di tentativi di hacking riusciti nonostante il fatto che in passato ci fossero voci false sulla questione. Tuttavia, questa piattaforma di scambio ha subito una serie di altri problemi. Ci sono state lamentele per ritardi nelle transazioni causati dall'impossibilità della piattaforma di mantenere la rete con un numero così elevato di utenti. Nel 2017 la performance degli scambi è stata influenzata dagli attacchi DDoS. Inoltre, si sono verificati casi di perdite di fondi, ma sembra che ciò sia accaduto a causa della mancanza di cautela da parte degli utenti che sono stati sottoposti a phishing e attacchi man-in-the-middle.

GateHub è stato violato nel 2017. L'intruso è riuscito a rubare $ 5 milioni e numerosi dati utente (password con hash degli indirizzi e-mail, chiavi segrete di contabilità XRP, nome e secondo nome degli utenti, ecc.)

Al giorno d'oggi, tutte queste piattaforme offrono agli utenti l'opportunità di proteggere i propri account con l'autenticazione a 2 fattori. GateHub richiede di riconfermare l'indirizzo e-mail dopo ogni tentativo di inserire l'account dall'indirizzo IP sconosciuto. Su Bitstamp e Kraken, tutte le informazioni dell'utente vengono crittografate. Sebbene Bitstamp sia stato violato nel 2015, da allora non ha avuto seri problemi. A volte, Kraken continua a ricevere alcuni rapporti degli utenti negativi. La situazione sta accelerando a causa dell'incapacità del team di supporto di rispondere tempestivamente ad alcune domande. Quindi, se mettiamo da parte i problemi del passato e ci concentriamo sullo stato attuale delle cose, dovremmo concordare sul fatto che Bitstamp ha una sicurezza più forte di Kraken. Entrambi gli scambi hanno una sicurezza migliore rispetto a GateHub, che è oggetto di molte critiche da parte dei suoi utenti.

Altri fattori

A differenza di Bitstamp, Kraken è disponibile in tutto il mondo, il che rende questo scambio più efficace. GateHub è disponibile nella maggior parte dei paesi. I residenti in Iran, Corea del Nord, Cuba, Siria e Nord Sudan non sono in grado di utilizzare le funzionalità di base della piattaforma. Kraken offre un margine di trading a lungo mentre Bitstamp sta lavorando solo sull'implementazione di questa funzione. Anche GateHub non fornisce margine di trading. Per quanto riguarda la liquidità, Kraken vince per circa $ 53 mln, anche se nessuno può lamentarsi della liquidità del Bitstamp in quanto è comunque alto. La liquidità di GateHub è piuttosto bassa.

Conclusione

Alcune valute supportate su GateHub possono portare lì alcuni trader, ma in generale GateHub non può offrire nulla di significativamente migliore di Bitstamp o Kraken. Entrambi gli scambi sono leader per una buona ragione. Hanno aspetti negativi e punti alti. Uno di questi scambi può essere preferito a un altro a causa di alcuni vantaggi. Nel complesso, Bitstamp ha un po 'più di professionisti rispetto a Kraken. Tuttavia, coloro che sono interessati al trading di margini o hanno bisogno di una selezione di monete diverse, sceglierebbero sicuramente Kraken.



Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!