Che cosa è Ethereum? Guida utente completa 2022

Che cosa è Ethereum? Guida utente completa 2022
Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
May 21, 2021 0
Che cosa è Ethereum? Guida utente completa 2022

Ethereum (ETH) - si tratta di una piattaforma per la creazione di applicazioni decentralizzate (contratti intelligenti o contratti intelligenti) sulla blockchain. Ha diverse applicazioni in molte aree, ma tra le principali, è usato come criptovaluta, scrivendo contratti intelligenti e conducendo ICO.

La criptovaluta Ethereum (ETH o Ether) si è dimostrata molto proattiva per l'uso negli acquisti, negli investimenti, nel trading di scambio e in molte altre attività. ora è il secondo più popolare, lasciando il posto solo a Bitcoin, da cui differisce in più funzionalità, in particolare, la capacità di creare contratti intelligenti e sviluppare nuovi token.

A differenza di Bitcoin, Ethereum ha emissioni illimitate, anche se il numero annuale di nuove monete è di 18 milioni. Il numero di monete già emesse è superiore a 103 milioni di ETH. Rispetto a Bitcoin, ha un tempo di conferma della transazione più veloce sulla rete.

logo
Get profits with HODLing on Binance Earn

Secondo il coinmarketcap il ETH capitalizzazione essere $18.744.524.957 USD al momento di scrivere questo articolo.

Che cosa è Ethereum?

Come altri soldi digitali simili, le monete Ethereum esistono in un sistema di pagamento decentralizzato. Ma la piattaforma supporta non solo questo, ma anche più servizi online creati sulla base di “contratti intelligenti” della seconda parte importante della piattaforma. 

I contratti sono creati al fine di fornire ai clienti l'accesso a determinati documenti o funzioni, quando soddisfano determinati obblighi, ad esempio, effettuare pagamenti o scaricare documenti per la verifica, senza la partecipazione di terzi durante l'affare. E tutto questo nonostante il fatto che la piattaforma si basi sulla solita blockchain, che funge da database affidabile per tutti questi contratti. 

Un po ' di storia

Il nome Ethereum è apparso due anni prima del lancio quando il giovane canadese Vitalik Buterii ha fondato una startup per la nuova criptovaluta, che presto ha attirato milioni di dollari di investimenti. Più tardi, in 2015, è stata lanciata la rete Ethereum decentralizzata e gli utenti di Bitcoin hanno scoperto in Ethereum che c'è molto di ciò che mancava alla principale valuta critica. Gli utenti di Ethereum erano particolarmente interessati quando il suo tasso di cambio ha superato $ 1.400 in 2018, ma ora dopo la correzione del corso, ha raggiunto il suo massimo, la criptovaluta è scesa di prezzo e affondata in modo significativo in termini di capitalizzazione. Ma come prevedono alcuni analisti, il fenomeno è temporaneo e questa valuta ha un futuro molto luminoso. 

Gli ottimisti sono sicuri, che Ethereum ha ancora la possibilità di andare avanti di Bitcoin sul mercato. Non è chiaro se questo si avvererà effettivamente, ma l'attuale cooperazione con le più grandi aziende del mondo (IBM, Microsoft) dice già qualcosa. 

Ethereum è una criptovaluta del futuro?

La piattaforma di questa criptovaluta è preziosa soprattutto perché fornisce un ambiente per lo sviluppo di applicazioni decentralizzate ( DApps), a cui i programmatori hanno a lungo prestato attenzione. Di grande valore sono i suddetti contratti intelligenti, che, in conformità con le funzioni programmate, possono effettuare trasferimenti, fornire accesso ai dati o contattarsi quando vengono raggiunte le condizioni, gli eventi o il tempo prescritti. Il codice open source e le opportunità di programmazione consentono agli specialisti di creare nuovi token, progetti ICO e applicazioni aziendali.

A causa di tutte queste caratteristiche, Ethereum detiene con successo sul mercato e fornisce ai suoi utenti un modo vantaggioso e confortevole per utilizzare la valuta. Le applicazioni decentralizzate sono state a lungo utilizzate nel settore bancario e una commissione bassa offre vantaggi significativi per le transazioni finanziarie automatiche e manuali. Rispetto al Bitcoin, le transazioni sulla rete Ethereum richiedono mezzo minuto e il mining è diventato ancora più produttivo. 

Portafogli ETH 

Naturalmente, investire Ethereum ha ancora senso sia per un breve periodo che per il lungo termine. Ma allo stesso tempo, sorge la domanda: dove si memorizza la valuta ETH, che può saltare di prezzo in qualsiasi momento? Non è possibile rispondere immediatamente a questa domanda poiché la soluzione scelta dipende dalla disponibilità del computer appropriato, dalla frequenza di utilizzo della valuta, dagli obiettivi di lavorare con esso e da altri fattori. Pertanto, prima di tutto, dovresti familiarizzare con i tipi di questi portafogli e scegliere quello appropriato.

Portafogli online

Portafogli online sono servizi convenienti che consentono di memorizzare in modo sicuro ETH criptovaluta e rapidamente effettuare transazioni finanziarie. Molti portafogli online supportano diverse criptovalute contemporaneamente, consentono di effettuare uno scambio tra di loro e persino di ricostituire la valuta fiat. È possibile accedervi anche da uno smartphone impostando l'applicazione appropriata. Un buon esempio di tali portafogli sono i servizi: 

Blockchaln.com, Jaxx, Coinomi, ecc.

Portafogli browser 

Portafogli browser per Ethereum criptovaluta si distinguono per il fatto che le chiavi di accesso sono memorizzati sul computer dell'utente, e non sui server di rete. Di grande popolarità tra questi portafogli erano: MyEtherWallet e Ethereum Wallet.

Portafogli software

I portafogli software per computer sono molto affidabili, sono programmi a tutti gli effetti per lavorare con valuta e contratti intelligenti. I programmi più famosi sono il Mist ufficiale e Geth (per Linux). Inoltre, raccomandiamo l'esodo del portafoglio multivaluta.

Portafogli hardware

Hardware wallet Ledger, Trezor e un certo numero di altri sono anche molto affidabili, e ancora non hanno bisogno di essere installati, come quelli desktop, ma è possibile acquistarli solo e ad un prezzo da 80 a 200 dollari. Tutti hanno lo stesso principio di funzionamento e si avviano dopo la connessione a un computer tramite USB. Quando ti connetti per la prima volta, tale unità flash per criptovalute genererà la tua passphrase e ti chiederà di impostare una password. Successivamente, l'applicazione Ethereum verrà lanciata da esso e la valuta ETH può essere trasferita e memorizzata in modo sicuro sull'unità flash.

Come e dove acquistare Ethereum? 

Per oggi, i modi più popolari per acquistare Ethereum sono gli scambi di criptovaluta, scambiatori di criptovaluta elettronici. 

Acquisto in borsa

L'acquisto di Ethereum sullo scambio è considerato una delle opzioni più redditizie, ma dovresti anche considerare la scelta dello scambio stesso. In modo che la commissione per l'operazione sia minima e lo scambio sia verificato e affidabile. Vale anche la pena prestare attenzione al tasso di cambio Etn per investire in esso in condizioni più favorevoli (per questo vale la pena aspettare un tasso più basso di valuta critica).

Ti consigliamo di scegliere gli scambi più famosi e affidabili, come ad esempio Binance, Exmo, Kucoln, e altri.

Acquisto tramite scambiatori

Se vuoi acquista Ethereum rapidamente e non si vuole trattare con gli scambi, allora si dovrebbe usare uno degli scambiatori. Il corso non sarà redditizio come nello scambio, ma puoi acquistare monete in un paio di minuti. Per farlo puoi usare 60sec, prostocash, baksman, ecc.

Le opinioni e le valutazioni espresse nel testo sono le opinioni dell'autore dell'articolo e potrebbero non rappresentare la posizione di Cryptogeek. Non dimenticare che investire in criptovalute e fare trading in borsa è associato al rischio. Prima di prendere decisioni, assicurati di fare le tue ricerche sul mercato e sui prodotti che ti interessano.


Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!