Staking: pro e contro del Proof of Stake (PoS) come strumento di reddito passivo

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
Apr 24, 2020 1
Staking: pro e contro del Proof of Stake (PoS) come strumento di reddito passivo

Tutti gli asset di criptovaluta possono essere divisi in 2 tipi in base al loro principio operativo: Proof of Work (PoW) e Proof of Stake (PoS ).

Il concetto di Proof of Stake (PoS) prevede un tipo di mining, in cui invece della potenza di calcolo dei partecipanti, è sufficiente archiviare le risorse crittografiche nel proprio account . Pertanto, invece di utilizzare grandi quantità di elettricità, la percentuale di possibili controlli delle transazioni è limitata per i partecipanti PoS. È logico che più monete ha il minatore, più forti sono le sue capacità (il numero di restrizioni è più alto).

Il principio di Proof of Work (PoW) è completamente diverso: gli utenti utilizzano la potenza del proprio computer e ricevono monete come ricompensa . Pertanto, si verifica la conferma delle transazioni PoW.

logo
Scambia criptovalute al miglior prezzo in pochi minuti

Inoltre, non dimenticare le monete che soddisfano sia le condizioni PoW che PoS. Pertanto, ci sono 3 possibili opzioni:

1. L'uso di monete PoS precedentemente estratte e poi vendute durante l'IPO;

2. Utilizzo di ibridi PoW e PoS;

3. Utilizzo di PoW come metodo di distribuzione (fino a un certo punto).

 

Uno sguardo più da vicino al sistema Proof of Stake (PoS)

Invece di indirizzare le risorse energetiche degli utenti all'elaborazione delle transazioni, nel caso del PoS, gli operatori dei nodi di transazione usano le loro monete come assicurazione. Gli utenti che utilizzano le risorse di picchettamento vengono premiati come nuove monete per tutte le transazioni completate con successo. Non può essere più facile! Conserva le monete in un portafoglio con accesso a Internet 24/7 e ottieni ricompense per questo.

Lo stesso processo di picchettamento è molto simile al principio dei depositi bancari, in cui la commissione dipende dalla durata del deposito. Tuttavia, a differenza dei depositi nella banca reale, il Coin Staking non può in alcun modo determinare una percentuale negativa o eventuali commissioni e oneri aggiuntivi.

 

Perché usare Proof of Stake (PoS)?

Scegli un bene adatto, conservalo in un portafoglio con accesso continuo a Internet 24/7, assicurati che la moneta supporti il principio PoS. Il più grande e quasi l'unico inconveniente di questo sistema è la necessità di connettere il portafoglio a Internet.

Grandi notizie per i principianti e per coloro a cui non piace “caricarsi” con tecnologie complesse: per utilizzare con successo il picchettamento e ricevere ricompense, non è necessario comprendere tutte le complessità di Proof of Stake.

 

Staking è utile come unico modo per fare soldi?

Naturalmente, il concetto di ricevere ricompense solo per l'archiviazione di criptovaluta sembra abbastanza attraente, ma, sfortunatamente, non dovresti aspettarti profitti significativi. Nella maggior parte dei casi, i premi per una sospensione sono meno dei premi normali per i blocchi emessi dalla rete.

Vale anche la pena notare che il "bonus" è distribuito tra tutti i possessori di monete. Ad esempio, se l'utente X ha l'1% di tutte le monete emesse, allora ha diritto all'1% della ricompensa ricevuta quando viene scoperto un nuovo blocco. Questa è una descrizione molto semplice, ma mostra il principio generale dell'algoritmo PoS.

La remunerazione per il picchettamento può comportare entrate passive diverse in diversi casi, poiché il valore dell'attività è di grande importanza. Nessuno discuterà del fatto che ogni dollaro guadagnato accumulando monete senza ulteriori movimenti è denaro facile, specialmente nel mondo delle criptovalute. In genere, gli utenti guadagnano una percentuale del proprio bilancio di puntata nel corso di un anno.

 

I principali vantaggi dell'utilizzo:

La principale differenza rispetto a PoW nella formazione di un blocco che si verifica in modo casuale. Nel caso di PoW, i minatori utilizzano costose apparecchiature che selezionano un singolo numero reale (nonce) per trovare un nuovo blocco. E più potente è l'hashrate del dispositivo, maggiore è la ricompensa del minatore.

Il picchettamento può legittimamente essere considerato un modo conveniente e meno costoso per fare soldi con la criptovaluta rispetto al mining tramite PoW. Il picchettamento è anche noto per il suo elevato livello di sicurezza, data la vulnerabilità del 51% agli attacchi dovuta al fatto che i membri della rete devono competere tra loro e mantenere un certo livello di monete nei loro portafogli.

 

Le monete più popolari per il picchettamento:

  • Dash è una delle prime criptovalute a implementare il meccanismo di picchettamento.
  • Decred (DCR) : insiste sul fatto che la gestione decentralizzata è una priorità assoluta. La moneta utilizza un meccanismo ibrido PoW / PoS
  • Il progetto NEO , ora noto come "Chinese Ethereum", offre anche capacità di picchettamento.
  • Zcoin (ZCX) ha lo scopo di aumentare la privacy degli utenti e offre condizioni molto favorevoli (fino al 17% all'anno).
  • Tezos utilizza l'algoritmo Liquid Proof of Stake ed è posizionato come protocollo di rete per sistemi di smart contract sicuri e collaudati nel tempo.

Si dice che una delle criptovalute più famose al mondo Ethereum (ETH) passerà presto anche al PoS. La moneta ha un algoritmo di ricerca del consenso unico tra tutte le criptovalute. Inizialmente, la rete Ethereum iniziò a funzionare attraverso la classica Prova di lavoro, passando gradualmente alla Prova di palo attraverso una serie di forchette rigide.

 

I rischi

“La sicurezza è soprattutto! "E la cosa più importante, nonché la più semplice che puoi fare per proteggere i tuoi beni è stabilire una protezione a due fattori del tuo account e la posta utilizzata per registrarlo, utilizzare solo software collaudato (se non hai familiarità con il sito - assicurati di leggere recensioni su Internet) e, soprattutto, non condividere informazioni personali con terze parti.

L'uso di criptovalute non comporta rischi significativi se l'utente protegge il proprio portafoglio e il proprio account. Il rischio maggiore è associato alla volatilità dei prezzi, che può danneggiare il tuo portafoglio se lo slancio si esaurisce.

Molte criptovalute pongono limiti al numero di monete nel portafoglio . In questo caso, gli utenti vengono combinati in "pool" con la successiva ripartizione del reddito, il che crea ulteriori difficoltà per gli operatori.

Il rischio di centralizzazione è molto elevato quando la maggior parte delle risorse è nelle mani di grandi attori. Una situazione simile è molto probabile per le "giovani" criptovalute, che sono scambiate a un prezzo relativamente basso.

A causa del fatto che gli utenti tendono a tenere le monete sui loro conti il più a lungo possibile al fine di massimizzare i possibili profitti, esiste un rischio molto elevato di ridurre il turnover delle criptovalute in generale .

E per gli utenti che si affidano a servizi di terze parti, il fattore di fiducia è sempre rilevante . Non è un segreto che quando si tratta di fidarsi degli estranei su Internet, il rischio è sempre molto più elevato che nel caso del lavoro indipendente.

 

Alcuni punti importanti da considerare quando si sceglie una piattaforma di crittografia:

  • Reputazione : la reputazione è un punto importante che incarna il marchio nel suo insieme.
  • La sicurezza è protezione, sebbene il secondo, ma non meno importante modo per determinare la piattaforma giusta, poiché è importante per tutti sapere che il denaro è sicuro.
  • Commissioni : le commissioni variano a seconda della piattaforma scelta, alcuni scambi applicano una commissione per ogni transazione commerciale, deposito o prelievo, alcuni hanno offerte speciali senza costi aggiuntivi. La scelta della piattaforma dipende da quale operatore sei.
  • Metodi di pagamento : ogni piattaforma ha diversi strumenti di pagamento supportati, effettua le tue analisi e scopri ciò che fa per te.
  • Anche la verifica dell'utente e le restrizioni geografiche contano. Leggi queste informazioni prima di registrarti.
  • Supporto : le migliori piattaforme offrono supporto tecnico multilingue 24/7 .

 

 

Cosa ne pensi? Condividi nei commenti e seguici su Twitter!
Resta sintonizzato con Cryptogeek e segui il blog di criptovaluta insieme e non perderai le ultime notizie!



Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!