CoronaCoin: il prezzo è la vita umana

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
May 03, 2020 0
CoronaCoin: il prezzo è la vita umana

Gli sviluppatori hanno creato la criptovaluta più inquietante al mondo: CoronaCoin , e il suo prezzo dipende direttamente dalla vita umana . Più velocemente si diffonde il coronavirus e più persone si ammalano e muoiono per la malattia, più velocemente decolla il costo del token. Tuttavia, l'obiettivo di creare criptovalute non è affatto il desiderio di trarre profitto dai problemi degli altri, anche se le persone non ci credono.

  1. Cos'è CoronaCoin?
  2. Caratteristiche
  3. Supporto
  4. Recensioni CoronaCoin
  5. Conclusione

Cos'è CoronaCoin?

CoronaCoin (NCOV), è un token ERC-20 e l'offerta totale di token si basa sulla popolazione mondiale. Con un token NCOV per ogni persona vivente in tutto il mondo (7.604.953.650), il token viene bruciato ogni 48 ore, a seconda del numero di infezioni e delle vittime del virus.

Sullo sfondo dello sviluppo dell'epidemia del coronavirus COVID-19, gli sviluppatori hanno creato la criptovaluta CoronaCoin, il cui tasso dipende dal numero di malati e morti. Lo scopo principale del token è diffondere informazioni su problemi di salute in tutto il mondo. Dati recenti dell'OMS indicano che oltre 100.000 persone sono state infettate e oltre 3.400 sono morte.

logo
Scambia criptovalute al miglior prezzo in pochi minuti

La rapida diffusione del virus, che è apparsa in Cina a dicembre, ha spinto una vendita frenetica sui mercati mondiali e i tre principali indici azionari statunitensi stanno raggiungendo la settimana peggiore dalla crisi finanziaria del 2008.

"Alcune persone ritengono che la maggior parte delle spedizioni verrà bruciata a causa della diffusione del virus, quindi investono", ha dichiarato Sunny Kemp, un utente che si è identificato come uno degli sviluppatori.

CoronaToken

Kemp ha detto che il team era composto da sette sviluppatori e il team ne aveva ancora di più. Si rifiutò di nominare gli altri, ma disse che erano principalmente in Europa.

Le criptovalute, come Bitcoin, sono valute digitali che si basano sulla crittografia avanzata per convalidare le loro transazioni. La classe di attività nascente soffre di frequenti crolli dei prezzi e frodi.

Corona grafico

Kemp ha anche osservato che alcune persone stanno già investendo in questa valuta, poiché ritengono che il coronavirus continuerà a diffondersi.

Caratteristiche

Le caratteristiche importanti di СoronaСoin sono:

  • Il simbolo ticker per Coronacoin è nCoV, che prende il nome del virus;
  • Se il numero di pazienti con coronavirus o mortalità aumenta, il numero di token verrà aggiornato manualmente ogni 48 ore. Ciò implica che per ogni infezione / morte, Coronacoin deve essere distrutto;
  • I CoronaCoin sono di natura deflazionistica e il loro numero continuerà a diminuire nel tempo, creando un potenziale aumento del valore di una valuta di quotazione nel tempo;
  • Il marker non può essere rimosso, il che significa che in futuro non sarà mai possibile creare un nuovo set di CoronaCoin;
  • Poiché i dati relativi a decessi e infezioni sono registrati sulla blockchain, saranno in grado di entrare nei paesi autoritari senza censura. Questo è importante per ottenere informazioni complete sul virus e per consentire alle persone di prepararsi di conseguenza;
  • Un team dedicato di professionisti che lavora in CoronaCoin è alla ricerca di modi per creare applicazioni decentralizzate che verranno integrate con il token. Si stanno compiendo sforzi per sensibilizzare sul progetto;
  • Le transazioni sono registrate attraverso un libro digitale chiamato blockchain. La blockchain CoronaCoin documenta la diffusione del virus e il token può essere acquistato e venduto in alcuni scambi online come Saturn.Network ;
  • Circa il 20% delle spedizioni CoronaCoin verrà assegnato mensilmente alle donazioni alla Croce Rossa utilizzando un noto processore di pagamenti in criptovaluta.

Supporto

È stata espressa preoccupazione per il fatto che milioni di dollari donati per le esigenze della società, così come i dispositivi di protezione, non sono stati utilizzati laddove necessario e sono stati segnalati casi in cui tale attrezzatura è stata indirizzata in modo errato.

Pechino ha ordinato a tutte le donazioni pubbliche per lo scoppio del coronavirus di andare a cinque organizzazioni benefiche sponsorizzate dal governo, il che suggerisce automaticamente che tutte queste organizzazioni benefiche sponsorizzate dal governo sono appropriate a questo scopo e saranno in grado di gestire centralmente il recente scoppio.

Protezione dal coronavirus

In precedenza è stato riferito che la Croce Rossa in Cina ha recentemente smarrito miliardi di dollari donati al terremoto di Wenchuan nella provincia del Sichuan nella Cina occidentale nel 2008. La Croce Rossa in Cina ha osservato: “Una delle lezioni apprese è che la risposta alle emergenze deve essere migliore sviluppato localmente. "

Secondo Siren Johnston, direttore esecutivo del programma di conformità e regolamentazione dell'Università di Hong Kong, la rete privata di blockchain "registrerà e seguirà tutto ciò che viene donato, dai dollari di donazione alle maschere N95." Ritenendo responsabile una persona o un'organizzazione, le donazioni per la consegna possono essere monitorate dal donatore fino al suo utilizzo finale. La blockchain fornirà anche trasparenza al pubblico per capire come vengono utilizzate le loro donazioni e i loro progressi. Sebbene la blockchain privata sia strettamente controllata, può anche fornire trasparenza pubblica ai donatori e alle autorità.

Recensioni di CoronaCoin

CoronaCoin, d'altra parte, è stato criticato dagli utenti di Reddit, una piattaforma di social network. La comunità tende a porre fine allo scetticismo sulle caratteristiche della moneta, poiché il messaggio indica che gli investitori trarranno beneficio dalla diffusione del virus. Un utente di Reddit ha espresso la sua opinione: "Onestamente, questo è immorale".

"DOVREBBE essere un posto speciale all'inferno, solo per questi investitori, sviluppatori, utenti, tutti i soggetti coinvolti", ha commentato un altro.

Alla domanda se il token può essere considerato morboso, Kemp ha dichiarato: “L'OMS sta attualmente emettendo obbligazioni pandemiche attive. In che modo è diverso? "

Conclusione

Epidemie, come il coronavirus, si diffondono una volta nella vita e in casi molto rari, ma quando sono diffuse, causano una distruzione diffusa. Le operazioni di salvataggio sono effettuate da organizzazioni globali nelle aree colpite e le persone in tutto il mondo stanno facendo donazioni per dare un piccolo contributo agli sforzi di soccorso.

CoronaCoin è stato progettato per colmare il divario tra soccorritori e pazienti incanalando denaro, medicine utili, strumenti e altri oggetti nelle mani degli operatori sanitari. Questa moneta è un approccio rivoluzionario alla riunificazione del mondo come una piccola famiglia, che insieme in tempi difficili.



Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!