La scelta del miglior portafoglio Crypto

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
Jun 15, 2020 0
La scelta del miglior portafoglio Crypto

Le criptovalute possono essere una riserva di valore, un mezzo di pagamento transfrontaliero, uno strumento di trading e così via, e così via. Ma una cattiva scelta del portafoglio può facilmente rovinare l'intero viaggio. Nonostante l'hype internazionale, le criptovalute sono ancora nella fase iniziale dell'adozione. A differenza delle valute nazionali, le monete digitali non hanno il supporto dei governi e gli sviluppatori di prodotti devono risolvere i problemi di sicurezza attraverso i mezzi di programmazione. La scelta del portafoglio più sicuro e conveniente per le criptovalute è responsabilità dell'utente. Non vi è alcuna garanzia che la banca o la polizia aiuteranno a recuperare le monete perse a causa delle vulnerabilità del portafoglio. Il mercato dei portafogli di criptovaluta è pieno di prodotti diversi. La scelta di quello giusto è molto importante in termini di sicurezza delle risorse e esperienza utente regolare.

  1. Che cos'è un portafoglio di criptovaluta?
  2. Tipi di portafogli
  3. Conclusione

Che cos'è un portafoglio di criptovaluta?

Un portafoglio di criptovaluta è un software per l'archiviazione delle chiavi pubbliche e private associate a determinate criptovalute. Può essere paragonato a un conto bancario che consente di rintracciare tutte le transazioni effettuate dal titolare del conto. Nessuna moneta è memorizzata nel portafoglio. Poiché le criptovalute sono decentralizzate, esistono in una forma della cronologia delle transazioni registrata sulla blockchain. Non c'è modo di mettere una manciata di criptovalute in qualche portafoglio e quindi estrarre le monete da questo portafoglio. Questo perché, in effetti, i portafogli non memorizzano criptovalute. Quando le persone pagano in criptovaluta, passano la proprietà di una certa quantità di monete a un'altra persona e perdono la proprietà su tale importo.

Oltre a ciò, gli utenti dei portafogli di criptovaluta possono vedere i loro saldi, i prezzi per le risorse di criptovaluta e altre informazioni in modo conveniente attraverso l'interfaccia del portafoglio. È importante tenere presente che non tutti i portafogli hanno tale funzionalità.

Tutti questi fattori combinati influenzano la velocità di ogni transazione. Le transazioni possono richiedere da alcuni minuti a mesi per essere completate. Tale incertezza e volatilità nella velocità delle transazioni rendono i servizi blockchain non efficaci per l'utilizzo da parte del pubblico più ampio. A picchi di carico della rete, le piattaforme rallentano e ne vengono colpite migliaia di persone. Una situazione del genere non è appropriata per le persone che vivono nel 2020 quando la velocità di Internet è abbastanza elevata da dimenticare tali problemi durante l'utilizzo di piattaforme centralizzate.

Tipi di portafogli

Naturalmente, il fattore più importante è la sicurezza. Il portafoglio è necessario per la spesa e l'archiviazione ma se il denaro immagazzinato viene rubato non ci sarà nulla da spendere. Quindi è chiaro che la sicurezza del denaro ha una priorità assoluta. Tuttavia, alcuni dei portafogli con un'eccellente protezione possono sembrare non convenienti per un uso frequente. Ad esempio, se uno paga in criptovalute più volte al giorno, probabilmente avrà problemi con l'uso della carta o di un portafoglio rigido mentre i portafogli "caldi" esistenti in una forma di app mobili funzionano in un paio di clic e sono più maneggevoli per pagamenti frequenti. Tali portafogli sono meno sicuri ma molte persone li preferiscono. Coloro che vogliono conservare denaro in criptovalute e non acquistano beni o commerciano possono concentrarsi sulla sicurezza. Le persone che usano la criptovaluta (coloro che partecipano allo scambio) dovrebbero pensare di trovare un portafoglio bilanciato che combini sicurezza e capacità di utilizzo rapido. Diversi tipi di portafogli offrono funzionalità e livelli di sicurezza diversi e sono diversi in termini di usabilità.

Esistono i seguenti tipi di portafogli:

  • Portafogli di carta
  • Portafogli hardware
  • Portafogli desktop
  • Portafogli mobili
  • Portafogli online

I portafogli di carta sono i pezzi di carta che contengono chiavi private e pubbliche scritte o stampate a mano. Inoltre, alcuni portafogli di carta hanno le chiavi sotto forma di un codice QR. Le chiavi vengono generate online. Di solito uno può farlo sul sito ufficiale di una criptovaluta di scelta. Tali portafogli sono economici e irremovibili, ma possono essere persi per caso e non sono convenienti per coloro che effettuano transazioni frequentemente.

Un esempio di un portafoglio hardware

I portafogli hardware esistono sotto forma di dispositivi specializzati. L'unica funzione di tali dispositivi è la memorizzazione di criptovalute e la funzionalità di invio / ricezione. Di solito, questi portafogli possono essere collegati ai computer tramite la porta USB. Le chiavi detenute da tali portafogli non sono accessibili senza il possesso fisico del dispositivo. Garantisce agli utenti una forte protezione. La maggior parte dei portafogli hardware supporta più valute. Per pagare con questo portafoglio è necessario collegarlo al dispositivo che ha accesso a Internet. Di solito, le transazioni vengono inviate / ricevute tramite PIN. Tale procedura rende i portafogli hardware non molto convenienti per coloro che pagano in criptovaluta su base giornaliera. Un altro svantaggio è che se si perde il proprio dispositivo, i soldi saranno persi per sempre.

I portafogli desktop sono i portafogli basati su client installati su determinati computer o laptop e archiviano le chiavi offline. I portafogli desktop sono considerati abbastanza sicuri. Tuttavia, la sicurezza delle risorse può essere compromessa se il computer o il laptop stesso viene violato o infettato da un virus. Chi si sente sicuro della sicurezza dei propri dispositivi può fare affidamento sui portafogli desktop. Pagare con un tale portafoglio fuori casa può essere un problema, però.

I portafogli mobili sono applicazioni per dispositivi mobili. In termini di caratteristiche sono molto simili ai portafogli desktop. Di solito, possono contenere meno dati dei portafogli desktop. D'altra parte, i portafogli mobili sono molto convenienti per effettuare pagamenti ovunque poiché le persone tendono sempre ad avere i loro dispositivi mobili letteralmente sulle loro impronte digitali.

I portafogli online sono i più comodi in uso e allo stesso tempo i portafogli meno protetti. I portafogli online memorizzano le chiavi sul cloud fornite da terze parti. I proprietari degli account wallet possono accedere ai dati utilizzando le credenziali. Devono fare affidamento su una terza parte. Se il fornitore del portafoglio ha intenzioni dannose o semplicemente fa troppo poco per mantenere la sicurezza, gli utenti rischiano di perdere i propri soldi.

Inoltre, esistono tipi di portafogli come portafogli multi-firma (tali portafogli richiedono due o più persone per firmare la transazione per eseguirla) e portafogli cerebrali (lo stesso di un portafoglio di carta, ma la chiave non è scritta sul carta - invece è memorizzata nella memoria del proprietario. Di solito per tali portafogli le persone usano passphrase anziché normali chiavi private).

Conclusione

Prima di tutto, è importante specificare perché è necessario il portafoglio. Lo userai per pagamenti frequenti o depositi commerciali, lo userai fuori casa? Se vuoi conservare grandi quantità di denaro, dovresti pensare al portafoglio più sicuro e non preoccuparti della sua usabilità. Se hai intenzione di spendere un po 'di denaro di tanto in tanto, allora è meglio tenere piccole somme sui portafogli con un accesso più facile. Le grandi quantità non devono essere archiviate su tali portafogli per motivi di sicurezza. Ogni portafoglio specifico ha le sue caratteristiche di protezione. È importante esaminarli, leggere i rapporti degli utenti e quindi prendere la tua decisione.



Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!