Criptovalute contro il Coronavirus - Chi vince?

Questa pagina è tradotta automaticamente. Apri la pagina in lingua originale.
May 05, 2020 0
Criptovalute contro il Coronavirus - Chi vince?

Come abbiamo scritto prima, le criptovalute sembrano rafforzarsi a seguito della crisi finanziaria. Ora che il mercato è forte, usa questa forza per aiutare le persone. Bitcoin è stato creato come rimedio per l'economia post-crisi malata. In questi giorni il diverso mercato delle criptovalute sta già fornendo aiuto alle persone che cercano di far fronte sia a un virus mortale che al crollo finanziario.

  1. Il mercato è in aumento
  2. Criptovalute In Azione
  3. Sii il cambiamento

Il mercato è in aumento

Innanzitutto, dovremmo sottolineare che dopo un breve declino del mercato delle criptovalute, gli asset digitali si sono rapidamente ripresi e sono diventati abbastanza stabili. Il 13 marzo i prezzi sul mercato delle criptovalute sono diminuiti in modo significativo e hanno continuato a diminuire nei giorni seguenti. La spiegazione fornita dagli esperti dice che gli investitori hanno dovuto vendere tutti i loro beni (comprese le criptovalute) perché avevano bisogno di contanti rapidi per pagare i debiti ai broker dopo il calo del prezzo del petrolio.

Allo stesso tempo, molte valute nazionali hanno subito gravi cali di prezzo. Secondo quanto riferito, la sterlina inglese ha perso la più grande percentuale del suo valore negli ultimi decenni. Le banche centrali di alcuni paesi hanno annunciato che dovranno stampare nuovi soldi. Questo caos nel mondo delle valute legali ha fatto sì che molti investitori passassero alle criptovalute.

logo
Scambia criptovalute al miglior prezzo in pochi minuti

Abbiamo visto i grafici e ascoltato le notizie sulla crescita drastica della capitalizzazione di mercato delle criptovalute, ma cosa dicono gli addetti ai lavori del settore?

Una piattaforma di trading basata su app Kris Marszalek, CEO di Crypto.com, afferma che il numero di persone coinvolte nel trading di criptovaluta ha rapidamente raggiunto il massimo storico. Dice che ora le persone diventano più interessate alle criptovalute. Le parole di Marszalek sono echeggiate da un CEO di Binance.US Catherine Coley. Dice che la piattaforma sta vivendo volumi di trading senza precedenti. Sembra che l'idea di Satoshi Nakamoto del Bitcoin come alternativa a un sistema finanziario tradizionale debole dimostri la sua fattibilità. Vediamo cosa succede dopo.

Criptovaluta In Azione

Ora possiamo vedere i casi d'uso reali delle criptovalute in termini di aiutare le persone in circostanze pandemiche.

È stato detto abbastanza sulla comodità delle piattaforme di beneficenza basate su blockchain. Una di queste piattaforme, Binance Charity , ha lanciato una campagna "Crypto Against Covid" il 25 marzo. La campagna mirava a raccogliere $ 5 milioni. Le prime 32 donazioni hanno portato oltre 176 BTC. Binance stessa ha donato un milione di dollari. I soldi saranno spesi per le forniture per gli ospedali di tutto il mondo.

Un'altra iniziativa volta alla lotta contro il coronavirus è la raccolta fondi Bitcoin della Croce Rossa italiana. Non sorprende vedere che la comunità italiana di criptovaluta è pronta a combattere il virus considerando quanto gravemente questo paese abbia sofferto di COVID-19. L'obiettivo iniziale era di raccogliere € 10.000 ed è stato raggiunto entro tre giorni il 15 marzo in 77 donazioni. La raccolta fondi continua a funzionare. Il prossimo obiettivo è fissato a circa € 25.000. Il denaro viene speso in attrezzature mediche e miglioramenti nelle infrastrutture al fine di alleviare la pressione sugli ospedali locali.

Su Gitcoin le persone possono scegliere un finanziamento medico che può aiutare a combattere il coronavirus e donare alcune criptovalute. Il denaro verrà speso per maschere, ventilatori per coronavirus e aiuterà gli abitanti del Kenya colpiti dal coronavirus. L'iniziativa è stata sponsorizzata da Gitcoin e dal fondatore di Ethereum Vitalik Buterin. Hanno donato $ 100.000 in totale.

# cryptoCOVID19 Anche l'Alleanza sta raccogliendo fondi per gli aiuti. L'alleanza include società come Brave, The Giving Block, Gemini, TaxBit, CoinTraking, Gitcoin e molti altri.

Resta inteso che questo elenco non è completo e non abbiamo l'obiettivo di menzionare tutte le iniziative simili. Crediamo che chiunque abbia lo scopo di aiutare le persone attraverso le criptovalute sarà in grado di trovare l'opzione migliore per farlo.

Sii il cambiamento

Può sembrare che aiutare gli altri sia quasi impossibile quando dobbiamo restare a casa. Internet ha già reso possibile la comunicazione di masse di persone a distanza. Le criptovalute hanno reso possibile l'archiviazione di denaro indipendentemente dai governi e dai loro fallimenti. La cosa migliore è che questi soldi non possono solo essere archiviati ma anche utilizzati. Siamo felici di vedere che molte aziende utilizzano account di criptovaluta per raccogliere fondi che possono essere utilizzati per il sollievo nell'attuale situazione critica.

Il mercato delle criptovalute ha beneficiato del coronavirus, ma ciò non significa che questi due diventeranno amici. Al contrario, le criptovalute sono alleate della vita e speriamo che ci aiuteranno a sconfiggere la malattia e riprenderci nella crisi finanziaria post-pandemia.

Più opzioni:

Iniziativa anti-COVID di BitPay

Fondazione Gates

Anche l'UNICEF accetta donazioni

Dare globale

Fondazione CDC

COVID-19 Risposta di solidarietà per l'OMS

Le opinioni e le valutazioni espresse nel testo sono le opinioni dell'autore dell'articolo e potrebbero non rappresentare la posizione di Cryptogeek. Non dimenticare che investire in criptovalute e fare trading in borsa è associato al rischio. Prima di prendere decisioni, assicurati di fare le tue ricerche sul mercato e sui prodotti che ti interessano.


Qui non ci sono ancora commenti. Sarai il primo!